Ti regalo un libro #3 - Il mondo Greco e Latino antico

Salve a tutti miei cari lettori e ben trovati in questo nuovo post!
Oggi terzo appuntamento con la mia rubrica tutta natalizia "Ti regalo un libro", incentrata sul darvi qualche idea per realizzare il perfetto regalo libroso!

 


Il tema che ho deciso di affrontare in questo articolo è un po' particolare, perché voglio consigliarvi qualche testo della letteratura greca e latina e qualche saggio che spiega e riprende questa fantastica epoca lontana.
L'amore per queste culture deriva dritto dritto dal mio percorso di studi Classici e lo trovo tutt'ora molto stimolante: da una parte perché molte nostre tradizioni e usi, ma anche la lingua e molte festività, derivano direttamente da quel mondo; dall'altra perché reputo molto importante capire da dove si viene per capire qual è la direzione giusta in cui andare.
La cultura greca, e quella latina poi, sono fondamentali ancora oggi per via della loro storia e filosofia e letteratura, e molti degli insegnamenti che attualmente riscopriamo con l'esperienza derivano proprio da lì.

Ho deciso di portare questo tema, seppure con mille banalizzazioni e in modo riduttivo ( perché non si può parlare di centinaia di secoli, tantissimi autori e guerre e ideali nello spazio "risicato" di un articolo), perché secondo me regalare un libro sulla storia e cultura greca e latina può essere molto stimolante e offre un mondo di spunti e approfondimenti.
Si può fare un regalo del genere magari a chi ha affrontato studi classici o li sta affrontando, o a un amante della Storia o a uno studente o semplicemente a un amico per spronarlo a scoprire cose nuove.

Nell'articolo vi proporrò alcuni lirici greci, gli unici due romanzi risalente all'epoca latina, un'antologia delle poesie latine più belle e dei libri che raccontino usi e costumi di quel tempo. Ovviamente non mancheranno opzioni per ragazzi, perché questa storia greco-latina deve arrivare proprio a tutti :D

LIRICI GRECI - Traduzione a cura di Salvatore Quasimodo



Un'antologia irrinunciabile, soprattutto nella traduzione di Quasimodo.
Un poeta che traduce poesie è splendido, riesce a dargli un corpo nuovo e trasporle nel linguaggio novecentesco.
D'altro canto anche i lirici in sé sono davvero sorprendenti: sentimentali e attuali, innovativi e che arrivano direttamente al cuore. Non sono una grandissima fan delle poesie in generale, o meglio, mi dedico con più passione alla letteratura, ma questi canti così lontani e così sentiti sono davvero gloriosi.
Da regalare agli amanti della poesia ma anche alle persone più sensibili.

LE METAMORFOSI - Apuleio



Lessi questo romanzo tanti tanti anni fa, ma ne conservo uno splendido ricordo.
Racconta la storia di un uomo tramutato in asino, che vivrà tantissime avventure strabilianti. In quest'opera è poi contenuta la favola di Amore e Psiche, pubblicata anche singolarmente in molte edizioni, un mito ricco di insegnamenti sull'amore e suoi limiti.

SATYRICON - Petronio



Secondo romanzo pervenutoci direttamente dall'epoca latina. Lungamente si è dibattuto circa la paternità di quest'opera, che alla fine è stata attribuita a Gaio Petronio, che visse durante il tempo dell'imperatore Nerone.
E' una storia molto particolare, ambientata durante un banchetto, che ci regala uno splendido spaccato dell'aristocrazia latina, tra intrecci amorosi, accese discussioni e divagazioni filosofico-morali.
Un libro molto interessante e fresco, a dispetto dei suoi 2000 e oltre anni!

CARMINA - Catullo



Le poesie di Catullo sono quelle che mi piacciono di più! Vanno dal romanticismo più sdolcinato e melenso ai fatti quotidiani più assurdi e divertenti.
Personaggio eclettico e dalle mille sfaccettature, troverete sicuramente quel che state cercando nella sua opera, che sia l'amore più dolce o il fatto più scurrile.

STORIA DEI GRECI & STORIA DI ROMA - Indro Montanelli

                                          

Questi romanzi di Indro Montanelli ce li fecero leggere a scuola, poiché davano non solo le nozioni dei principali accadimenti di due tra le più maestose civiltà antiche, ma vengono spiegati anche i motivi che hanno spinto le popolazioni alle guerre, la filosofia e la psicologia che vigeva al tempo.
Sebbene non mi fossero molto piaciuti all'epoca, trovo siano testi molto interessanti, ideali per un primo approccio a queste due culture.

BRUTTE STORIE - Terry Deary

                                            


Se seguite il blog da un po' saprete certamente quanto mi sia cara la serie delle Brutte Storie! Una raccolta di libri che si concentrano sulle più grandi civiltà, soprattutto antiche, e raccontano "tutto ciò che la scuola non dice", concentrandosi sugli aspetti più macabri e tetri della storia. Essendo un libro per ragazzi il tutto viene fatto in modo divertente e preso con la giusta leggerezza. Trovo questi libri perfetti per i ragazzi e per far nascere in loro l'amore per la storia, ma anche per i più grandi, poiché le bizzarrie narrate sono molto particolari e simpatiche da sapere.

LA MENTE COLORATA - Pietro Citati



Questo è un saggio molto interessante su uno dei personaggi più famosi e interessanti dell'intera mitologia greca: Ulisse.
Mente colorata si riferisce infatti al suo intelletto peculiare, che viene analizzato in modo molto piacevole e stimolante da uno dei più grandi critici letterari e saggista contemporaneo.

DAMMI MILLE BACI - Eva Cantarella



Eva Cantarella, esperta di storia e diritto greco - romano, ha scritto un'infinità di saggi molto interessanti sugli aspetti e sugli argomenti più vari della storia romana e greca. Vi invito quindi a cercare, se interessati, quello che vi ispira di più :D
Questo, in particolare, mi è piaciuto molto, in quanto racconta e sviscera l'argomento amoroso e sessuale ai tempi dei romani, analizzando l'educazione alla virilità come sinonimo di forza, agli aspetti violenti e belligeranti che caratterizzano perfino la nascita del popolo romano. La trovo una lettura molto stimolante e ricca di spunti di riflessioni, scritta in modo molto scorrevole ma al contempo ricercato e mai banale.

MITI GRECI, R. Graves & MITI ROMANI, L. Ferro e M. Monteleone

                                              

E', a parer mio, impossibile approcciarsi alla storia latina o greca senza aver fatto qualche passo verso la ricchissima mitologia di queste due antiche civiltà! Ce ne sono tantissimi tipi, tantissimi edizioni, anche per i più piccoli. Raccontano storie molto belle e assolutamente pazzesche! Libri da avere in casa per forza!

Quindi miei cari lettori, per questo post è tutto! Io non posso far altro che sperare che questa idea vi sia piaciuta, poiché le culture antiche sono a mio avviso super affascinanti e la storia stessa è un'inesauribile fonte cui attingere.
Fatemi sapere nei commenti cosa pensate di questo argomento, perché potrei portare anche qualche altro articolo simile (magari con romanzi ambientati in quelle epoche, altre opere, focus su singoli testi o magari qualche altra epoca... Insomma, qualsiasi cosa che possa farci addentrare nel vivo della storia :D), poiché sarebbe molto interessante anche per me riscoprire epoche, autori e testi.
Come al solito vi ricordo di diventare lettori fissi per non perdere i prossimi articoli e vi auguro buone letture!
Giorgia.

Commenti

  1. Che idea meravigliosa! "Dammi mille baci" vorrei leggerlo da molto, molto tempo😍

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Librecensione - "L'enigma dell'ermellino, into the Painting", C.C.Omell