Rapid Fire Book Tag

Salve a tutti miei cari lettori! Ben trovati sul blog e buon inizio di settimana!



Oggi rispondo a un tag super carino dal quale sono stata taggata da Eleonora, e lo trovo un modo piacevole per conoscerci meglio ^^

EBOOK O LIBRO FISICO? Sebbene abbia rivalutato tantissimo gli ebook per la loro immensa comodità, non so rinunciare all’approccio fisico con un libro cartaceo, quindi sicuramente quest’ultimo!

COPERTINA RIGIDA O FLESSIBILE? E’ indifferente, ma spesso scelgo la versione brossurata a causa del prezzo (di solito!) più economico.

ACQUISTI ONLINE O IN LIBRERIA? La maggior parte dei miei acquisti degli ultimi anni l’ho fatta online, anche perché non posso entrare in una libreria senza inserire venti titoli in Wish list ( che è già fin troppo carica…). Ma la libreria è uno dei luoghi più magici che esistono, quindi non riesco a entrarci senza comprare qualcosa!

TRILOGIA O SERIE? Il 3 è un numero che mi piace molto, quindi trilogia!

EROI O CATTIVI? I cattivi sono ( se fatti bene!) molto più affascinanti, quindi cattivi tutta la vita!

NOMINA UN LIBRO CHE VUOI CHE TUTTI LEGGANO: L’eleganza del Riccio, Muriel Barbery  e (per forza!) Lolita, Vladimir Nabokov

RACCOMANDA UN LIBRO CHE E’ POCO CONSIDERATO: Le Catilinarie, Amelié Nothomb

L’ULTIMO LIBRO CHE HAI FINITO: La distanza da Helsinki, Raffaella Silvestri

L’ULTIMO LIBRO CHE HAI COMPRATO: Caraval, Stephanie Garber

LA COSA Più STRANA CHE HAI USATO COME SEGNALIBRO: Non è una cosa troppo strana in realtà, ma mi trovo spessissimo a usare biglietti del treno o pezzuoli di carta :D

LIBRI USATI: SI’ O NO? Assolutamente sì! E’ una cosa che trovo molto poetica dare a dei libri una nuova casa!

TOP 3 DEI TUOI GENERI PREFERITI: Fantasy, Storico e libri che parlano di libri

PRENDERE IN PRESTITO O COMPRARE? Se un libro mi piace devo assolutamente averlo, quindi comprare! Spesso mi è capitato di prenderne in prestito e comprarlo in seguito perché mi era piaciuto tanto.

PERSONAGGI O TRAMA? In genere compro i libri per la loro trama, ma una buona trama senza personaggi interessanti non è niente. D’altro canto personaggi senza una bella trama in cui muoversi sono un vero spreco… Diciamo che un buon libro deve essere un felice connubio tra le due cose!

LIBRI CORTI O LUNGHI? Non fa alcuna differenza! Talvolta mi piace molto iniziare e finire un libro nella stessa sessione di lettura, e questo te lo consente molto più facilmente un libro breve. Tuttavia non ho alcuna preferenza, perché dipende esclusivamente dalle storie che raccontano!

CAPITOLI LUNGHI O CORTI? Anche qui, nessuna preferenza. Resta il fatto che non riesco a chiudere un libro se non ho terminato il capitolo che sto leggendo, quindi a volte mi capita di desiderare capitoli più brevi!

LIBRI CHE TI FANNO RIDERE O PIANGERE? Non mi è mai capitato di leggere libri umoristici, perché trovo che l’umorismo debba molto a gestualità e fisicità, quindi assolutamente libri commoventi!

UN LIBRO AMBIENTATO NEL NOSTRO MONDO O IN UN MONDO FANTASTICO? Sono una grandissima fan del genere fantastico, ma anche di quello storico, per cui capite bene la mia difficoltà nel rispondere a questo punto! Un bel mondo fantastico dà infinite possibilità e adoro immergermi in una bella ambientazione inventata di sana pianta…

AUDIOLIBRI: SI’ O NO? Non ne sono una grande fan, ahimé! Trovo siano comodissimi, utilissimi, un modo geniale per “leggere” molto di più. Ma sono una vecchia lettrice, e mi piace avere un rapporto tattile e visivo con la lettura.

GIUDICHI MAI UN LIBRO DALLA SUA COPERTINA? Giudicarlo assolutamente no, ma una bella copertina può conquistarmi facilmente e spingermi a comprare un libro senza neanche dare una sbirciatina alla trama :D

ADATTAMENTO CINEMATOGRAFICO O TELEVISIVO? Fino a qualche tempo fa avrei detto senza dubbio alcuno cinematografico, ma adesso è l’epoca delle serie tv e ne stanno facendo davvero di belle dedicate ai libri ( mi viene in mente “Una serie di sfortunati eventi”, prodotta da Netflix, che è un vero e proprio gioiellino!).

UN ADATTAMENTO CINEMATOGRAFICO CHE TI E’ PIACIUTO PIU’ DEL LIBRO? Pochi film tratti dai libri mi sono piaciuti più dei libri stessi, e quello tra cui ho notato il divario più grande è “Big Fish – Storie di una vita incredibile” di Daniel Wallace! Il libro non ha assolutamente nulla a che vedere con la meravigliosa trasposizione di Tim Burton!

SERIE O UN LIBRO AUTO-CONCLUSIVO? Mi piacciono molto le serie, soprattutto se non fatte per allungare il brodo ma per raccontare al meglio una storia in ogni minimo dettaglio. Tuttavia i libri autoconclusivi sono molto più appaganti, quindi la mia lievissima preferenza è rivolta verso questi ultimi.

Per questo post è tutto, fatemi sapere, se vi va quali sono le vostre risposte ( sentitevi tutti taggati, quindi se volete fare anche voi questa “intervista” fatemelo sapere e taggatemi!), e non dimenticate di diventare lettori fissi del blog per non perdere i prossimi articoli!
Buone letture,
Giorgia.


Commenti

  1. Wow! Avevamo proprio di recente parlato di audiolibri io e te <3 Mentre leggevo le tue risposte immaginavo un'ipotetica escursione congiunta in libreria...pensi che ne usciremmo? Nah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaahaahaha <3
      Ne verremmo fuori con tutta la libreria :D
      Poi devi fsrmi saprete come va con audible!!!

      Elimina
  2. Bellissimo tag e risposte interessanti 😘

    RispondiElimina
  3. Che carino!!! Non credo di averlo mai fatto sul blog, lo farò sicuramente ❤

    RispondiElimina
  4. Prima o poi dovrò scrivere anche io un post così 😍 molto bello e molto personale

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Librecensione - "L'enigma dell'ermellino, into the Painting", C.C.Omell

Librecensione: "Portobello Road", Annalisa Malinverno

Librecensione - "L'Ultimo Guardiano dei Sogni", Giulia Raiti