Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Librecensione - "La Ladra di Neve", Danielle Paige

Immagine
Salve a tutti miei carissimi lettori e ben trovati in un nuovo post!
Scusate se dall’ultimo articolo a oggi è passato un po’ di tempo, e se ho trascurato molto il blog, ma purtroppo non ho saputo gestire granché bene il mio tempo tra vari impegni, influenza e il ricominciare delle lezioni universitarie.

Ad ogni modo, oggi sono tornata con una nuova recensione, e andremo a parlare de “La ladra di Neve” di Danielle Paige, edito DeA, e dal costo di 14,90€



Snow vive nell'istituto psichiatrico di massima sicurezza di Whittaker da quando è solo una bambina. Ora ha sedici anni e un'unica certezza: lei non è pazza. È prigioniera. Lo sente nel suo cuore, nei suoi sogni, e ne è più che sicura quando guarda negli occhi Bale, il miglior compagno di sventure che le potesse capitare. Nel momento in cui Snow lo bacia, però, accade qualcosa di terribile: Bale cade in stato catatonico e scompare all'interno di uno specchio stregato. Senza di lui Snow non ha più certezze, né motivi per resta…

Librecensione - "L'Ultimo Guardiano dei Sogni", Giulia Raiti

Immagine
Salve a tutti miei carissimi lettori e ben trovati in un nuovo post!
Oggi nuova recensione di un libro inviatomi gentilmente dalla Casa Editrice "La Caravella", e stiamo parlando de “L’ultimo guardiano dei sogni” di Giulia Raiti, una giovanissima autrice al suo esordio.

Qui trovate la sinossi e la splendida cover:



Una delle cose che più ho apprezzato di questo libro è che è un racconto corale. Non c’è infatti una sola protagonista, ma ognuno gioca un ruolo determinante all’interno della storia.
Ci troviamo a Dreams City, una città controllata dal Presidente per mezzo di una rigida dittatura, e il mezzo con il quale i cittadini vengono controllati sono i loro sogni, attraverso un casco onirico che li registrava su un nastro, il quale doveva essere riportato giornalmente al ministero per essere controllato e registrato. Il presidente, che era una donna (fatto che ho apprezzato per la sua originalità), per controllare ogni aspetto della vita dei suoi concittadini, si serviva di…